Seleziona una pagina

Predazzo, 8 Febbraio 2016

Alessandro Degasperi - Atleta Long Distance dell'annoVincitore nel 2015 dell’IRONMAN Lanzarote e del Challenge Forte Village, nonché autore di due strepitose performance negli Ironman Zurigo e Mallorca, il triatleta Alessandro Degasperi ha messo il sigillo ad una stagione strepitosa con il premio al Galà del Triathlon come atleta “Long Distance” dell’anno.

Santini: Made in Italy, Made with PassionE per proseguire nella striscia positiva, il triatleta trentino ha scelto di rinnovare la sua collaborazione, anche per la stagione 2016, con il Santini Maglificio Sportivo, storica azienda italiana nel campo dell’abbigliamento tecnico e brand tra i più importanti del settore. Da 50 anni infatti, Santini propone a coloro che amano il ciclismo un’ampia gamma di abbigliamento tecnico sportivo, e ha via via ampliato la sua expertise nel mondo della multi disciplina, realtà affine alle due ruote. Grande importanza è data, in fase di progettazione, ai consigli che arrivano dai migliori atleti professionisti del mondo durante i test. Impiegando materiali innovativi e le tecnologie più avanzate grazie a un continuo investimento nella ricerca, l’azienda bergamasca offre prodotti che permettono prestazioni ottimali con il massimo del comfort, senza compromessi in termini di stile.

Con Santini storia e tradizione si fondono insieme per dare all’atleta, PRO e amatore, un prodotto 100% italiano, innovativo e realizzato a mano. La filosofia dell’azienda Bergamasca pone grande enfasi sulle performance dell’atleta, ad ogni livello egli gareggi, perché gli stessi indumenti in grado di conferire ai professionisti un vantaggio competitivo in termini di vestibilità e prestazioni, daranno gli stessi risultati anche per gli amatori. Per questo motivo, Santini lavora a stretto contatto con i suoi atleti professionisti, in modo che la più piccola modifica consigliata dai campioni venga applicata immediatamente ai capi da produrre.

«Il 2016 è il mio terzo anno di collaborazione con Santini e sono davvero molto felice di questo accordo perché insieme stiamo sviluppando continue migliorie su alcuni prodotti, lavorando sempre a stretto contatto con l’azienda – ha dichiarato Alessandro – e, non ultimo, il rapporto umano con i tecnici Santini ha reso quello professionale sempre più saldo e proficuo».

Tutti i tessuti con i quali vengono realizzati i capi Santini per la multidisciplina sono trattati con il sistema ACQUAZERO, una procedura che li rende idrorepellenti e resistenti al cloro, mantenendo alta traspirabilità e rendendo i capi capaci di asciugare velocemente dopo la frazione di nuoto grazie al fatto che l’acqua scivola sulla superficie del tessuto: un vero trattamento distintivo. Inoltre, i capi Santini sono completamente personalizzabili con i disegni e i loghi della propria squadra, mantenendo alte prestazioni anche in acqua, il che li rende versatili anche per quelle società che vogliono fornire ai propri atleti prodotti di alta qualità con una perfetta aderenza, grazie alle nuove cuciture ancora più sottili che non lasciano segni sulla pelle ed evitano la pressione sui vasi sanguigni.

Infine, la soddisfazione del rinnovo contrattuale anche dal fronte aziendale. «Collaborare con un triatleta del calibro di Alessandro è un piacere e un onore poiché ci offre importanti feedback sui nostri capi e ci aiuta ad affinarne ogni aspetto così da puntare all’eccellenza – ha commentato Monica Santini, Amministratore Delegato di Santini SMS – Le sue vittorie sono le nostre vittorie, e ci incentivano a cercare nuove e ancora più performanti soluzioni per garantire capi a regola d’arte che possano soddisfare lui, e ogni triatleta che sceglie il nostro prodotto.»